Utilizzo dello spray variabile v1.0.0.2 FS19


Utilizzo dello spray variabile v1.0.0.2 FS19

Log delle modifiche 1.0.0.1:
– Bug con Stara Estrela 32 corretto
– Visualizzazione del tasso di applicazione corrente nella finestra della guida
– HUD rimosso

Log delle modifiche 1.0.0.2:
– Supporta ora Roller con funzione Sprayer, il che significa che solo se la capacità dello spruzzatore è superiore a 20 litri, lo script sarà attivo.
– Supporta ora lo spandiletame che può anche spargere la calce.
– Modificato il calcolo del Workingwith, per supportare correttamente Kverneland Exacta, Ixter e Ixtrac.
– Lo spray può essere modificato solo se il veicolo è pieno.
– Sprayrate of Fertilizer ora mostrato in kg / Ha.
– Formula corretta per il calcolo del tasso di applicazione
– Non compatibile con Precision Farming, disattiva questa mod, se stai utilizzando Precision Farming

Questo script consente di calcolare il tasso di applicazione di letame liquido, letame, fertilizzante, calce, fertilizzante liquido ed erbicida all'ettaro lavorato. Il tasso di applicazione è regolato in base alla velocità.
Ciò significa che, indipendentemente dalla velocità applicata, il tasso di applicazione viene sempre regolato.
Lo script si installa in tutti i veicoli che hanno la specializzazione "irroratore", quindi in tutti
Dispositivi spandiliquami, siringhe, spandiconcime e spandiletame.

Sono possibili le seguenti percentuali di applicazione:
Concime liquido / erbicida da 100 a 800 litri / ettaro
Fertilizzante / calce da 1000 a 9000 litri / ettaro
Letame solido da 12.000 a 30.000 litri / ettaro o da 12 a 30 m³ / ettaro
Letame da 10000 a 45000 litri / ettaro o da 10 a 45 m³ / ettaro

Autore
monteur1, test_dj_Tobe
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Cosa sono le mod di Farming Simulator 19

Le modalità di FS 19 sono un file sorgente di gioco gratuito e funziona come un componente aggiuntivo per il gioco Farming Simulator 19. Siamo lieti di offrirti ogni giorno i mod più recenti e testati Farming Simulator 2019





Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *