John Deere DB60 v1.0.0.1 FS19


John Deere DB60 v1.0.0.1 FS19

Categoria: Fioriere
Marchio: John Deere
Prezzo: 155900 $
Larghezza di lavoro: 18 m (60 piedi)
Velocità di lavoro: 15KPH (9MPH)
Potenza richiesta: 235HP (173KW)

Configurazioni:
– 3 configurazioni ruote / cingoli,
– 3 configurazioni Starfire (NO / 3000/6000),
– 4 configurazioni di serbatoi,
– 2 configurazioni delle coperture delle ruote,
– 2 configurazioni di marker di cresta,
– 2 configurazioni di luci di lavoro.

Addons:
– Tutti gli standard FS19,
– Modello completamente UDIM (PBR Textures),
– Indossabile e Wahsable,
– ConnectionHoses (Dynamic Hoses),
– Attacco posteriore per carrelli liquidi con raccordi per tubi flessibili,
– Tutte le configurazioni dei serbatoi con capacità reale + script di massa,
– Realistics RotLimits (flessibile),
– Animazioni di particelle di sporco e polvere,
– Valori reali (capacità, massa, prezzo ecc.),
– Etichette di sicurezza statunitensi,
– Tubi flessibili dinamici,
– Ricarica dall'aria,
– Sistema letame (con configurazione LiquidTank),
– RefugeTank, CCS SeedTanks e frame hanno una scala reale 1: 1,
– Tracce 3D,
– Manometri,
– tubi flessibili,
– Tubi SkinnedMesh per ogni singola RowUnit (dinamica),
– Configurabile liquidFertilizer con tankConfigurations,
– DynamicRot per configurazioni di tracce 3D,

Animazioni:
– 6 animazioni dei manometri,
– Tutte le parti dei componenti sono flessibili con lo scripting "copy-the-terain",
– Parti in movimento casuale,
– Tubi SkinnedMesh per ali flessibili e RowUnit,
– Fisica realistica,
– Lotto di parti mobili con funzioni separate,
– Luci con reciveShadows,
– Tutte le funzioni standard.

Log delle modifiche : 1.0.0.1
– Correzioni di bug.

Autore
JHHG Modding
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Cosa sono le mod di Farming Simulator 19

Le modalità di FS 19 sono un file sorgente di gioco gratuito e funziona come un componente aggiuntivo per il gioco Farming Simulator 19. Siamo lieti di offrirti ogni giorno i mod più recenti e testati Farming Simulator 2019





Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *